Come insegnare a mangiare sano

Il mangiare sano è un concetto molto parlato, ma molte persone non capiscono cosa significhi esattamente mangiare sano. I professionisti medici, i genitori e gli insegnanti sono tra le persone che potrebbero essere responsabili dell’insegnamento di abitudini alimentari sane ai bambini e agli altri che hanno bisogno di cambiare i loro modi. Invitare la partecipazione alla pianificazione del pasto, fornendo esempi di dimensioni e mostrando per esempio possono essere tutti strumenti efficaci per insegnare al consumo sano.

Spiega le basi di diversi tipi di alimenti e perché alcuni sono considerati sani e altri non lo sono. Insegna ai tuoi studenti l’effetto negativo che i grassi saturi hanno sulle arterie attraverso l’accumulo di placca, che porta al colesterolo alto e ad un aumento del rischio di malattie cardiache. Spiega come i grassi e i dolci possono aumentare i rischi per la salute quando mangiati in abbondanza, senza offrire valore nutrizionale. Chiedere al medico o ad un nutrizionista locale se disponga di una letteratura utile da utilizzare nel tuo insegnamento.

Usa gli strumenti visivi per insegnare abitudini alimentari sane in termini di dimensioni appropriate. Il National Heart, Lung and Blood Institute (NHLBI) confronta le servi- zioni alimentari con gli oggetti di uso quotidiano che possono rendere le dimensioni dei servi più facili da capire quando una persona vede l’elemento effettivo da lui stesso. Tre once di carne o di pesce dovrebbero essere la dimensione di un mazzo di carte da gioco. La pasta o il riso dovrebbero essere inseriti in una carta da imballaggio di bigné o di muffin. Una porzione di prodotti è circa la dimensione di una palla da tennis e un 1 oz. Servire il formaggio equivale a quattro dadi di dimensioni normali, come si usa in un gioco da tavolo.

Fare abitudini alimentari sane un gioco per insegnare ai bambini ciò che è buono per i loro corpi. Terry Till, un dietista con sede a Atlanta, spiega che incoraggiare i bambini a scegliere una varietà di alimenti colorati li aiuterà ad imparare abitudini sane e può essere divertente. Gli alimenti che variano in tonalità spesso contengono diversi tipi di vitamine. Mangiare un “arcobaleno” ti dà una vasta gamma di sostanze nutritive necessarie per una dieta equilibrata, e può anche tenere i tuoi bambini intrattenuti quando in un ristorante o in un negozio di alimentari.

Insegnare a mangiare sano per esempio. Se stai cercando di educare la tua famiglia sui modi per cambiare la loro dieta per meglio, cominci a mangiare grani interi, frutta fresca e verdure e le proteine ​​magre, invece di contare su alimenti trasformati, tagli grassi di carne e alimenti ad alto contenuto di grassi. Se l’insegnamento è più formale in classe, prendere in considerazione un’escursione in un mercato di coltivatori o un supermercato dove vengono scelte le scelte alimentari, sia buone che cattive. Pianificare insieme un pasto dopo aver discusso i meriti e gli svantaggi delle tue scelte di menu.

Mangia i pasti più lentamente e piacevolmente per insegnare le abitudini sane di ascoltare i segnali del tuo corpo e sapere quando sei pieno. Page Love, uno specialista che lavora con i pazienti con disturbi alimentari, spiega che la maggior parte delle persone mangia di più quando mangia rapidamente, rallentando un pasto può aiutare a mantenere le porzioni a dimensioni adeguate e ti dà il tempo per il tuo stomaco per far conoscere al tuo cervello di avere aveva abbastanza. La corsa a un pasto può anche causare più aria quando si mangia, cosa che può causare problemi scomodi con il gas.

Scelte di offerta. Molte persone ritengono di accettare qualcosa di nuovo – come un nuovo modo di mangiare – difficile se senti che non hanno scelte. Fornire la tua famiglia con spuntini, ad esempio, che sono simili ai loro vecchi snack ma con una torsione più sana. Il popcorn air-popped è una buona fonte di fibre, ma non contiene il grasso di popcorn macinato, cinema-stile. I cracker a grasso ridotto, a grani interi, possono soddisfare il salatino snack, ma sono più sani dei cracker realizzati con farina bianca raffinata.