Lattuga e sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome irritabile dell’intestino, IBS, il disturbo gastrointestinale più comunemente diagnosticato, è una condizione cronica che colpisce 10-15 per cento degli americani. L’IBS inizia normalmente nei tardi anni e nei primi anni ’20 ei sintomi sono presenti almeno tre mesi prima della diagnosi. I sintomi includono dolore addominale, gas e gonfiore. Per ridurre la gonfiore, ridurre alcuni alimenti che producono gas nella vostra dieta, inclusa la lattuga.

Il disagio addominale correlato a IBS presenta due delle seguenti tre caratteristiche: il dolore che viene alleviato con la defecazione, il dolore associato a una modifica della frequenza delle feci e il dolore associato a un cambiamento nella forma del tuo sgabello. Altri sintomi che supportano la diagnosi includono il passaggio del muco nel tuo sgabello, nonché il gonfiore o una sensazione di distensione addominale, secondo un numero di 2009 di “Current Medical Diagnosis and Treatment”.

Finora, la causa di IBS, se esiste, rimane un mistero. Tuttavia, secondo gli istituti nazionali di salute, la sensibilità del colon e un sistema immunitario disfunzionale possono svolgere una parte. Evitare alcuni alimenti è utile per ridurre la frequenza e la gravità dei sintomi. Questi includono la caffeina, l’alcol, gli alimenti ad alto contenuto di grassi e gli alimenti in fibra insolubile, secondo il sito web Aiuto per IBS. Come il grasso, la fibra insolubile stimola le contrazioni del colon e può portare a spasmi dolorosi che caratterizzano IBS.

Come la maggior parte delle verdure, la lattuga contiene una miscela di fibre solubili e fibre insolubili. La fibra solubile assorbe l’acqua nel tratto gastrointestinale e può ridurre la gravità della IBS aumentando il diametro del tuo colon, che impedisce spasmi. Tuttavia, a causa della fibra insolubile che contiene, la lattuga è uno degli alimenti notati per aggravare IBS, insieme a molti altri frutti e verdure, fagioli e cereali integrali.

Poiché la fibra è una parte essenziale della dieta, se si soffre di IBS, qualsiasi tentativo di escludere cibi nutrienti come la lattuga dalla vostra dieta può lasciare assolutamente mancante la vostra dieta. Aiuto Per IBS si consiglia di non mangiare mai cibo con fibra insolubile da sola o su uno stomaco vuoto. In altre parole, godere di lattuga, ma mangiare insalate alla fine di un pasto in fibra solubile, piuttosto che all’inizio.

La maggior parte delle persone con IBS può gestire la propria condizione con modifiche dietetiche e riduzione dello stress. Inoltre, è possibile richiedere farmaci come lassativi e farmaci anti diarrosi. Tuttavia, è importante escludere malattie più gravi che influenzino il tratto gastrointestinale, come la malattia intestinale infiammatoria, o IBD. Se nota il sangue nel tuo sgabello o se i sintomi non riescono a rispondere alle modifiche dello stile di vita, consultare il proprio professionista del settore sanitario.

Diagnosi

Le cause

Lattuga

Suggerimenti

considerazioni