Piano di dieta gravidanza per il primo trimestre

Dal momento in cui concepisci, il tuo bambino si basa su di voi per fornirgli un’alimentazione adeguata in modo da poter crescere con successo a tempo pieno. Per la salute di voi e del vostro bambino, è fondamentale che non si tenti di perdere peso in qualsiasi momento della gravidanza, in particolare durante il primo trimestre. Al contrario, concentrarsi sulla creazione di un piano dietetico che ti fornisce il giusto numero di calorie e le sostanze nutritive necessarie.

Mangiare per due?

Quanto ogni donna desidera che sia vero, la gravidanza non le dà davvero una scusa per mangiare per due. Infatti, se hai già un peso sano, non è necessario consumare altre calorie durante il primo trimestre. Non preoccuparti, ti permetterà di indulgere un po ‘in trimestri successivi. Per ora, tuttavia, attenersi a circa 1.800 calorie al giorno, raccomanda Medline Plus.

Prime questioni alimentari trimestrali

Durante il primo trimestre, potrebbe non essere a rischio di mangiare troppe calorie – tra nausea, avversioni alimentari e stanchezza, il tuo problema più grande potrebbe essere l’ingestione di calorie sufficienti. Se stai lottando con il mantenimento del cibo, concentrarsi sul consumo di cibo più nutriente possibile, anche se non è molto nel complesso. Alimenti blandi come cracker, brindisi, riso e brodo potrebbero aiutarti a evitare la nausea, come mangiare piccoli pasti ogni due ore per evitare uno stomaco vuoto, dice l’Associazione americana di gravidanza. Anche i sapori di limone, zenzero e menta piperita possono aiutare a frenare la nausea, mentre piante frutta e verdura e panini freddi – solo saltare la carne di deli – possono contribuire a mantenere i livelli di energia e soddisfare le esigenze nutrizionali.

Importanti nutrienti

Se hai vissuto su una dieta di pizza e hamburger prima della gravidanza, ora è il momento di modellare e concentrarsi sulle sostanze nutritive che sia lei che tuo figlio devono rimanere in buona salute. Ad esempio, le donne in gravidanza necessitano di 600 microgrammi al giorno di acido folico per aiutare a prevenire i difetti di spina bifida e altri difetti del tubo neurale, secondo l’APA. Questa vitamina può essere trovata in arance, fragole, verdure a foglia verde e cereali fortificati. Avete bisogno di 1.000 a 1.300 milligrammi al giorno per sostenere lo sviluppo delle ossa e dei denti, oltre a prevenire i coaguli di sangue, in modo da riporre su yogurt, latte e alimenti a base di calcio. I 15 microgrammi di vitamina D necessari per ogni giorno aiuteranno il vostro corpo ad utilizzare quel calcio, si può trovare nel latte, nel pesce grasso e nel sole. Altri importanti nutrienti includono proteine, vitamine A, C e E, tiamina, riboflavina, niacina, piridossina, ferro e zinco, dice l’APA.

Fare un piano

Come dice il proverbio, la mancata programmazione sta progettando di fallire. La fatica del primo trimestre può lasciarti esaurita alla fine della giornata, portando a contare su cibi precotti o pasti per la cena. Invece, metti insieme un pasto a fuoco lento nel giorno in cui hai più energia e poi abbinalo con una servazione di verdure surgelate per una cena ben curata. Anche durante il primo trimestre, i dolori alla fame possono diventare normali, e uno stomaco vuoto può far sentire nausea. Carica la tua borsa con snack sani come i cracker a grani interi con confezioni individuali di hummus, carote e noci. Evitare cibi salati, che possono causare il mantenimento dell’acqua – il corpo avrà abbastanza gonfiore per sé, nonché bevande e snack zuccherati.